Codice rosso, elevato rischio idrogeologico: allarme dalla Protezione civile

29/10/2018

Codice rosso, elevato rischio idrogeologico: allarme dalla Protezione civile
CODICE ROSSO zona prealpina e provincia di Como, allerta per rischio idrogeologico.
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, ha emesso una comunicazione di elevata criticità (Codice rosso) per rischio idrogeologico sulla nostra zona dalle ore 00 del 29 ottobre e fino a revoca.
 
La nostra zona è interessata anche dal codice arancione per rischio idraulico e vento forte.
Si raccomanda massima cautela, soprattutto in prossimità di alvei di torrente e pendii scoscesi e versanti incombenti.
 
Si raccomanda anche la massima attenzione per segnalare qualsiasi segnale di movimenti di terra o piccole frane e condizioni particolari dei corsi d’acqua.
 
Evitare di soffermarsi in ambienti seminterrati come scantinati, piani bassi, garage e fare attenzione al passaggio con automezzi e motoveicoli in sottovia e sottopassi, perché ci si potrebbe trovare con il veicolo semi-sommerso o sommerso dall’acqua.
Ponendosi in condizioni di sicurezza, osservare l’area nelle vicinanze per rilevare la presenza di piccole frane o di variazione del terreno, ricordando che anche piccole modifiche della morfologia possono essere considerate precursori di eventi franosi.
Osservare i muri delle abitazioni, poiché prima delle frane sono visibili sulle costruzioni lesioni e fratture e alcuni muri tendono a ruotare o traslare.
Allontanarsi dai corsi d’acqua o dai solchi di torrenti nei quali vi può essere la possibilità di scorrimento di colate rapide di fango.