Emergenza coronavirus, misure urgenti di solidarietà alimentare

16/04/2020

Emergenza coronavirus, misure urgenti di solidarietà alimentare
Si informa la cittadinanza che il Comune è al lavoro per garantire ai cittadini che ne hanno necessità i "buoni spesa" per affrontare questa emergenza sanitaria e che ha cominciato a erogare ad alcuni nuclei familiari i contributi previsti.
Dopo lo stanziamento di 400 milioni di euro da parte del Governo e in seguito all'ordinanza della Protezione Civile, emanata per assicurare risorse destinate a interventi di solidarietà alimentare sul territorio, il Comune ha pubblicato sul sito  le procedure da seguire per presentare le domande (all'Azienda Sociale Centro Lago e Valli - Asclv) e ha individuato l'elenco degli esercizi commerciali in cui è possibile spendere i "buoni spesa".
Il beneficio economico sarà erogato ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza sanitaria, in base alla valutazione compiuta e agli importi definiti dal Comune, che tengono conto della composizione del nucleo familiare e della valutazione dell'Asclv.